Servizio Civile

Il Servizio Civile Nazionale (http://www.serviziocivile.gov.it) opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Le aree di intervento del Servizio Civile Nazionale all’interno di Percorso Vita sono riconducibili ai settori di assistenza ed educazione.

La legge 64/01, con cui è stato istituito il Servizio Civile Nazionale prevede all’art.1 il raggiungimento delle seguenti finalità:

  • concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;
  • favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale;
  • promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;
  • partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;
  • contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all’estero.

I giovani che vorranno vivere la straordinaria esperienza del Servizio Civile all’interno di Percorso Vita verranno coinvolti, accompagnati e seguiti soprattutto per il servizio con i migranti, i richiedenti asilo, e nelle attività notturne delle unità di strada a contatto con le vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale.

In questa pagine verranno pubblicati di volta in volta i progetti e i bandi di adesione.

BANDO 2018

Dal 20 agosto sono attivi i bandi per la selezione di volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Universale (SCU) in Italia e all’estero, presentati dagli enti iscritti all’albo nazionale e agli albi regionali.

La Coop. Percorso Vita selezionerà 3 giovani volontari da impiegare nel Progetto dal titolo “INCONTRO AI MIGRANTI” (Settore: ASSISTENZA; Area di intervento: IMMIGRATI, PROFUGHI).

Il Progetto offre ai volontari l’opportunità di entrare nelle dinamiche dell’accoglienza, offrendo un’importante occasione di crescita personale e professionale, attraverso il confronto costante con il gruppo di lavoro e con le realtà del territorio. Potranno entrare nel mondo delle cooperative, basato sui valori della solidarietà, della cooperazione, dell’educazione alla pace tra i popoli.

Conoscere i richiedenti asilo e i loro percorsi permetterà ai volontari di sviluppare maggiormente un senso critico verso tali situazioni di disagio e pregiudizio.

Obiettivi del Progetto. Il Progetto “INCONTRO AI MIGRANTI” intende offrire ai beneficiari dei CAS – Centri di Accoglienza Straordinari – individuati opportunità di crescita in termini di autonomia e sviluppo di competenze da poter spendere una volta usciti dalla struttura di accoglienza.

 

Gli obiettivi generali che il progetto si prefigge di raggiungere sono:

  • Favorire il benessere psico-fisico dei destinatari del progetto attraverso uno sportello di ascolto e momenti di condivisione di attività ludico-ricreative.
  • Apprendimento delle modalità di accesso ai servizi sanitari e formativi del territorio.
  • Apprendimento di nozioni di base di informatica spendibili per la creazione di curriculum vitae e ricerca di lavoro.

 

Ruolo ed attività previste per i volontari nell’ambito del progetto

I volontari affiancheranno gli operatori dei CAS e in particolare si occuperanno di:

  • strutturare e tenere un corso di alfabetizzazione e supporto alla lingua italiana che andrà ad integrare il corso di italiano già presente nelle strutture di Percorso vita. Il corso di alfabetizzazione suddetto si terrà 3 giorni a settimana.
  • Strutturare e tenere un corso di informatica di base volto principalmente alla creazione di cv e di ricerca di lavoro online.
  • Realizzare uno spazio di ascolto volto ad offrire uno spazio in cui sia riconosciuta l’individualità della persona, sostenendo la capacità di elaborare le difficoltà ed elaborare soluzioni.
  • Organizzare e realizzare un torneo di calcio con richiedenti asilo di altre realtà di accoglienza interne alla cooperativa stessa o esterne.
  • Accompagnare gli ospiti della struttura presso servizi sanitari e formativi presenti sul territorio e strutturare incontri volti a fornire ai destinatari tutte le informazioni necessarie per poter accedere ai servizi in autonomia.
  • Altre attività accessorie  e complementari alla vita di comunità che possano aiutare integrazione e autonomia delle persone accolte.

Parteciperanno inoltre alle riunioni periodiche dell’intera equipe del servizio al quale sono stati assegnati per la programmazione e la gestione delle specifiche attività.

 

Criteri di selezione. Colloquio, Test attitudinale e giornata di informazione, formazione e selezione. Criteri di valutazione e scala punteggi attribuibili:

  • esperienza in contesti simili (punteggio 0-10)
  • conoscenza lingua straniera (punteggio 0-5)
  • capacità ludico-creative (punteggio 0-5)
  • esperienze estere (punteggio 0-5)

 

Requisiti richiesti. Ai volontari viene richiesto il Diploma di Scuola Secondaria.

In relazione alle attività del progetto e alla tipologia di destinatari, è preferibile ma non vincolante esperienza nel campo dei servizi socio educativi e/o frequenza a corsi di laurea attinenti (scienze dell’educazione, psicologia, pedagogia, servizio sociale…)

Si richiede una buona dimestichezza nell’uso del computer (requisito minimo: uso del pacchetto base di Office) e il possesso della Patente B.

Conoscenza di almeno una lingua straniera.

 

Condizioni di servizio e attività organizzative.

La durata del servizio è di 12 mesi, per 35 ore settimanali, con un trattamento economico di € 433,80 netti al mese.

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili. Il Progetto prevede l’impiego di 3 volontari: 2 presso la nostra sede di Este e 1 presso la nostra sede di Padova.

 

Caratteristiche conoscenze acquisite. Nel periodo di svolgimento del Progetto i volontari potranno sviluppare conoscenze e professionalità:

  • relative al sistema di accoglienza dei richiedenti asilo in Italia, in particolare la mission della Cooperativa Percorso Vita, le attività svolte all’interno dei CAS, i destinatari, l’equipe educativa e il ruolo che lo stesso volontario dovrà assumere all’interno del progetto, in termini di responsabilità, ruoli e collaborazioni.
  • Apprendimento dei percorsi migratori, delle caratteristiche geo-politiche dei Paesi di origine. Apprenderanno, inoltre, come si lavora in equipe e le modalità relazionali ed educative da mettere in atto nei confronti dei destinatari.

Tali competenze saranno certificate dalla Cooperativa Percorso Vita al termine del Servizio Civile, attraverso un documento che espliciterà il percorso formativo ed esperienziale effettuato da ciascun volontario.

 

Formazione specifica dei volontari. Ai volontari viene offerta una formazione specifica di 60 ore .

Per conoscere i requisiti di ammissione richiesti e per ulteriori informazioni di dettaglio si invita al consultare il bando pubblicato dal Capo del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale in data 20 agosto 2018 al seguente link: http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/2018_bandovolordinario.aspx

 

Come presentare la domanda. Le domande di ammissione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23.59 del 28 settembre 2018; in caso di consegna a mano entro le ore 18:00.

 

Possono essere presentate secondo le seguenti modalità:

– via pec (solo da indirizzo pec intestato al candidato) a percorsovita@pec.confcooperative.it

– inviate con raccomandata A/R all’indirizzo via delle cave 164, 35139 Padova

– consegnate a mano presso comunità di accoglienza in via delle cave 164, Padova da lunedì a venerdì ore 9-13.

 

La domanda deve essere redatta secondo i moduli: Allegato 3,4 e 5, scaricabili dal sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI (compresa la data per la giornata di informazione, formazione e selezione) SULLA PAGINA FACEBOOK DI PERCORSO VITA